girandola e vita

di el

davanti ai suoi occhi una girandola colorata, un semplice quanto comune divertimento per bambini, uno di quelli per giocare con il vento.
è una giornata afosa, immobile. per nessun motivo potrebbe farla funzionare.
ma lei non ha bisogno di aspettare. osserva curiosa il bastoncino di legno, petali uguali e diversi. fissa i suoi toni, occhi pungenti, capelli di luce.
sogna immaginando sfumature, sfumatura essa stessa. colore pieno e trasparenza delicata.
lei non lo sa, essenza pura di stella, quello che ha dentro diventa reale, amore, calore.
perché lei stessa è natura, lei stessa aria creatrice d’arcobaleni.
oggi brillante, più tardi pastello per poi tornare ad accecare.
girandola e vita, bacchette magiche fra le sue mani. ci gioca, le muove, le respira.
distrattamente disegna fiori, farfalle, universi dolci e morbidi da racchiudercisi dentro, doverosi, indispensabili per riposarsi un po’.
le sue stesse parole, anche le non dette, fanno girare quella ruota di sfumature. gioia risate ma anche lacrime ti rapiscono ipnotizzandoti, portandoti davanti a conche dorate, mostrandoti ricchezze e sogni. nulla è finto, tutto probabile. ogni momento è speciale per lei, con lei. oggetto qualunque, respiro di vita. oggetto banale, creatore di pace.

prende la girandola, la infila nel vaso. ha appena creato una nuova avventura.
(non crescere mai. buon compleanno g)

Annunci