presente. io. questo.

di el

andare avanti, questo è il punto.
ci ho messo un po’ a tornare. ad essere me stessa. mi stavo perdendo. mi ero persa in realtà. a dirla tutta, non mi dispiaceva affatto.
avevo perso di vista gli obiettivi, la routine. volavo, ridevo. ingenua, sognante [c’era una volta].
poi. davanti a me, d’un tratto, la vita. e. avrei voluto del tempo per ritornare ad essere.
sedermi e stiracchiare le idee. stendere le gambe e razionalizzare. fissare gli obiettivi. scrivere, articolare. avrei voluto arrivarci da sola. da sola capire quanto fosse folle e pericoloso viverci dentro. ‘ché le bolle di sapone non possono essere fortezze. scoprire che non esplodono, non scoppiano mica. loro appassiscono, in un attimo. attimodisospensionecheparepropriodavveroeterno prima della discesa. discesa frenetica, discesa straziante, discesa senz’aria. sbattere addosso a fotogrammi di vita in bianco e nero ingiallito. sballottata.
precipitavo senza alcuna intenzione di volermi salvare, perché no. io non volevo tornare a vivere.
ero sola. siamo sempre soli, nonostante tutti.
la caduta è stata lunga, è stata un percorso, un viaggio difficile. lo sapete, sono sempre stata lenta a capire.
silenzio.

ora, senza più sogni. realismo estremo. cinica. egoista. non mi dispiaccio, sono contenta di riuscirlo ad ammettere.
passo dopo passo guardo il presente. passo dopo passo le piccole cose. passo dopo passo.
si vive meglio.
senza sogni non si resta delusi. senza aspettative si gode.

forse mi ripeto, forse annoio (anche me).
tant’è.

 

chiudete gli occhi.

Annunci