.

di el

normalità devastante, ti entra dentro espandendosi, essenza di silenzio che lacera e squarta. invade togliendoti ogni voglia. brucia e consuma le gambe, rattrappisce i muscoli, ingoia le forze. mi spengo circondata da soddisfazioni, risate fragorose e sorrisi non miei. così piccola non sono mai stata.

Annunci